Trance ipnotica

0
52

Per la buona riuscita di una seduta ipnotica, è molto più importante una buona relazione cliente-ipnotista piuttosto che l'utilizzo di una tecnica particolare. Altrettanto importante è la collaborazione del cliente, il suo intenso desiderio di riorganizzare se stesso, per affrontare con spirito rinnovato gli inevitabili problemi che la vita ci pone.

L'ipnosi non crea nuove capacità, nessuna tecnica è in grado, da sola, di trasformare qualcuno in un campione, di insegnare come dal nulla una nuova lingua o aumentare il QI di cento punti. Ma l'ipnosi mette in grado chiunque di utilizzare meglio e in misura maggiore le abilità che già si possiedono, e quelle che ancora non si sa di possedere.

Molte delle migliori qualità individuali, rimangono sepolte e inutilizzate semplicemente perché si pensa si non essere in grado di fare una certa cosa e si rinuncia in partenza. La trance ipnotica può disvelare e rendere operative queste abilità nascoste.

Il processo con sui questo avviene, non è stato ancora spiegato, e ogni nuova teoria non fa altro che aumentare il numero dei tentativi infruttuosi e parziali di spiegare il funzionamento dell'ipnosi. In attesa di una teoria che sopravviva al rasoio di Occam, dobbiamo accontentarci di un approccio più operativo.

Durante l'ipnosi le sensazioni, i sentimenti, le soluzioni sono molto più accessibili che durante il normale stato di veglia. C'è una maggiore consapevolezza e una percezione migliore dei problemi e delle soluzioni, dei bisogni e delle capacità. Ci si può liberare con una facilità irrisoria di false credenze, di convinzioni irrinunciabili, di dubbi profondi, di paure radicate.

Durante la trance ipnotica si possono affrontare i problemi direttamente, e molti lo fanno durante la trance per la prima volta. Ci si accorge con un certo stupore che il continuo ruminare su un problema o un treno di pensieri, altro non era che un modo di girare intorno al problema, per evitare di affrontarlo in maniera diretta. Spesso, in queste situazioni, la soluzione appare come per incanto, è lì, chiara e luminosa: in un ricordo, in una sensazione, in qualcosa che ci spiega con estrema chiarezza cosa fare.

Affrontare il problema ha cambiato la situazione, ha messo in moto cambiamenti nella comprensione del problema e dei comportamenti associati. Ci si sente competenti, capaci di riuscire in ogni situazione.

A quel punto si sente, si percepisce più che comprendere, che le barriere sono infrante, le catene spezzate. Spesso questo si manifesta con un senso di libertà, di leggerezza, che si traduce nella capacità di affrontare situazioni precedentemente critiche come se fossero del tutto normali.

La trance ipnotica è il mezzo per accedere in maniera semplice, rapida ed efficace alle risorse che sono significative per la risoluzione di un problema e che spesso portano a soluzioni creative e inaspettate.