Parlane a ELIZA

0
21

Parlane ad ELIZA, il programma di intelligenza artificiale scritto nel 1966 da Joseph Weizenbaum che simula un terapeuta Rogersiano. ELIZA fu il primo programma di questo tipo che si ritenne in grado di superare il test di Turing, cioè l'esibizione di un comportamento intelligente, in questo caso il linguaggio. Se non si riesce a distinguere il comportamento della macchina da quello dell'essere umano, il test è superato.

ELIZA, naturalmente, non è così scaltro, ma se ci si limita a parlare di se e dei propri problemi, come davanti a un vero psicologo, l'illusione, la suggestione, è completa, nonostante il QI del programma, in fatto di intelligenza artificiale sia piuttosto basso.

Si racconta che la segretaria dell'autore si chiudesse nel suo ufficio per parlare "in privato" con ELIZA, e che lo fece per molto tempo. Weizenbaum fu molto scioccato dal fatto che le persone potessero parlare con un programma, rivelando i loro più intimi segreti. Ma chi ha usato ELIZA, sa che se si entra nel suo meccanismo di domande e risposte, non si ha la sensazione di parlare con un programma di computer.

Di ELIZA ne esistono molte versioni in inglese, qui di seguito, se volete provare (ma se fate sul serio dovete sapere che il programma può creare dipendenza), c'è una versione italiana che ho ripreso da una versione java. Il programma funziona bene, anche se a volte l'adattamento dall'inglese non è ottimale.

Se non si pretende di parlare dei massimi sistemi, l'esperienza con ELIZA è coinvolgente quanto basta per intrattenersi senza accorgersi dello scorrere del tempo.

Se volete provare a parlare con ELIZA, aspettate che compaia la scritta "> Ciao, sono Eliza.", se non compare, ricaricate la pagina.

La versione inglese da cui ho tratto la versione italiana di ELIZA puoi trovarla su manifestation.

prova eliza

Parla con Eliza


dimmi