Ipnoterapia e medicina

0
30

Ad intervalli di decenni, quando non sono secoli, qualcosa si muove anche nel piccolo mondo dell'ipnosi.

Dopo essere stata ripudiata, ripresa, considerata con sospetto e disprezzo, rivalutata e nuovamente abbandonata, l'ipnosi torna sugli altari, o almeno ci prova. David Spiegel, psichiatra della Stanford University, ha chiesto che questo l'ipnoterapia venga aggiunta all'elenco delle cure consentite dall'inglese Royal Society of Medicine.

Sarebbe un passo avanti nella considerazione per l'ipnosi in campo medico, anche se questa è stata già riconosciuta ed esiste una "Royal Society of Medicine - Section of Hypnosis and Psychosomatic Medicine".

Riporto la notizia come da fonte ASCA.