Ipnosi e prova costume

0
24

Capita a volte di leggere sui giornali degli articoli sull'ipnosi, che non fanno altro che ripetere la solita e stereotipata immagine dell'ipnosi: controllo mentale, esoterismo, rapine, etc.

Raramente capita di vedere un articolo centrato su cosa l'ipnosi può fare per la gente comune, per tutti quelli che hanno un problema, magari piccolo, che però vorrebbero vedere risolto in breve tempo e con una spesa contenuta.

Oggi, lunedì 6-luglio-2009, sull'edizione romana del quotidiano DNEWS è uscito una articolo da titolo "Sì all'ipnosi contro qui chili di troppo", che affronta il problema della perdita di peso con l'ipnosi, illustrando i risultati di una ricerca che indicherebbero come il 62% degli italiani proverebbe questo metodo per riuscire a dimagrire.

L'articolo affronta la problematica in modo corretto, anche se, a mio giudizio,  commette due inesattezze che vi segnalo.

La prima riguarda l'incipit dellarticolo che dice :"Al tre si riprende coscienza.". Un ottimo esempio di presupposto, una tecnica di linguaggio ampiamente utilizzata in ipnosi (e nelle aule di tribunale). In questo caso il presupposto sarebbe che durante l'ipnosi si era perduta coscienza: altrimenti come si potrebbe riprenderla?

In realtà durante l'ipnosi non si perde coscienza, anzi, si è del tutto consapevoli dell'ambiente circostante, al punto che, proprio per questo, alcune persone dubitano di essere entrati in ipnosi.

La seconda riguarda l'affermazione che l'ipnosi agisce sulla forza di volontà. In realtà le persone che modificano i propri comportamenti, lo fanno inconsapevolmente, a livello inconscio e senza sforzo, tanto che a volte non si rendono nemmeno conto di aver modificato il comportamento, nonostante altre persone lo facciano notare loro.  E' invece corretta l'affermazione che l'ipnosi agisce direttamente sulle motivazioni della persona, facendo riferimento all'aspetto emozionale.

Nell'articolo si fa riferimeno a due noti ipnotisti, che hanno tariffe esorbitanti per la maggior parte delle persone. In realtà, poiché l'ipnosi è molto rapida, il numero delle sedute necessarie per risolvere un problema,  è contenuto e il costo alla portata della maggior parte delle persone.

Per il resto un ottimo esempio di quello che la stampa può fare per portare alla conoscenza del grande pubblico l'ipnosi e quello che può fare, senza parlare di magia, controllo della mente e altre amenità di questo genere.