Immaginazione motoria

0
32

"Effects of motor imagery on hand function during immobilization after flexor tendon repair."

Stenekes MW, Geertzen JH, Nicolai JP, De Jong BM, Mulder T.

Arch Phys Med Rehabil. 2009 Apr;90(4):553-9

OBIETTIVO: determinare quando l'immaginazione del movimento durante un periodo di immobilizzazione a seguito di una ferita al tendine flessore determina un recuper più veloce dei meccanismi centrali della funzione della mano.

DISEGNO: Randomized controlled trial.

AMBIENTE: Tertiary referral hospital.

PARTECIPANTI: Patienti (N=28) dopo una operazione al tendine flessore sono stati assegnati sia a un gruppo di intervento che a un gruppo di controllo.

INTERVENTO: Immaginazione motoria cinestetica deli movimenti flessori delle dita durante il periodo postoperatorio.

MISURE DEI PRINCIPALI RISULTATI: L'aspetto centrale della funzione della mano è stato misurato con un test sul tempo di preparazione alla flesione delle dita durante il quale i soggetti hanno premuto un bottone tanto velocemente quanto possibile a seguito di uno stimolo visivo. In aggiunta sono state registrate le seguenti modalità di funzionamento della mano: Michigan Hand Questionnaire, visual analog scale for hand function, kinematic analysis of drawing, active total motion, and strength.

RISULTATI: Dopo il periodo di immobilizzazione, il gruppo di immaginazione motoria ha dimostrato un periodo di preparazione al movimento sensibilmente minore dle gruppo di controllo (P=.024). Non è stata rilevata una significativa influenza dell'immaginazione motoria sulle altre funzioni della mano sotto esame (P>.05). Tutti i test, eccetto l'analisi cinematica (P=.570) hanno mostrato un significativo aumento nel tempo dopo lo splinting period (PCONCLUSIONI: L'immaginazione motoria migliora significativamente gli aspetti centrali delle funzioni della mano, cioè il tempo di preparazione al movimento, mentre altre funzionalità della mano sembrano non esserne interessate.