Galina ipnotica

0
27

Non possiamo più considerare le rapine con l'ipnosi un fenomeno soltanto italiano, di cui non si parla per niente negli altri paesi.

Come riportato in questo articolo in Russia il cassiere di una banca ha gentilmente consegnato più di 80.000$ a Galina Korzhova, una gitana Rom, portandoli fuori della banca in un sacco.

Questa non è la prima né la sola performance bancaria di Galina, che è sospettata di altre 30 rapine svolte con la stessa modalità in un "Tour della rapina ipnotica" attraverso il paese.

Il cassiere si è accorto di aver consegnato il denaro solo dopo un paio d'ore. Il portavoce della polizia ha detto che il cassiere era stato incontrato in strada dalla Galina, che gli aveva promesso di allontare da lui la sfortuna e curare i parenti malati.

Come spesso accade in questi casi, c'è lo scambio di un bene, in questo caso la cura promessa, che serve ad apire allo scambio con il denaro. Molta confusione, un'abile parlantina, un canovaccio già pronto e da adattare al momento insieme fanno il resto.

La sicurezza, la capacità di giudicare in tempi brevissimi le possibilità della vittima designata e l'eloquio sono caratteristiche che questi ladri (presunti ipnotisti) potrebbero mettere a frutto in modo molto più onesto.