Convinzioni

0
33

Qualche volta, nonostante tutti i nostri sforzi, non riusciamo a cambiare un'area della nostra vita. Ci sentiamo fermi, bloccati, non riusciamo ad andare avanti, la strada che abbiamo davanti ci sembra troppo difficile da percorrere.

Non ci sono cause apparenti che giustificano il nostro stato d'animo, la passività, l'incapacità di fare qual semplice passo che ci tirerebbe fuori delle sabbie mobili in cui siamo impantanati. Apparentemente, la nostra situazione è un mistero, e per quanti sforzi facciamo non riusciamo a venire a capo.

In realtà la causa dei nostri problemi, della nostra infelicità, dei nostri fallimenti, è una sola e può essere riassunta in una sola parola: convinzioni.

Sono le nostre credenze, le nostre convinzioni che contribuiscono in maniera determinante a fare della nostra vita un piacevole giardino o un miserevole deserto.

Sono le nostre convinzioni che ci bloccano, che ci rendono infelici, che letteralmente controllano la nostra vita.

Molto spesso non siamo nemmeno consapevoli di avere delle credenze o delle convinzioni, perché queste sono sepolte profondamente dentro di noi, e spesso si trovano alla radice del nostro essere, una parte integrale di noi stessi e dirigono e controllano ogni decisione che prendiamo, senza che noi ne siamo consapevoli. Controllano come ci sentiamo nella vita, nei riguardi degli altri, e nei nostri stessi confronti.

E' vero, ci sentiamo liberi di scegliere e di agire, ma siamo liberi soltanto nella misura in cui lo consentono le nostre convinzioni. Se abbiamo la credenza radicata di non potere guadagnare oltre una certa cifra, non importa come e quando questa convinzione si sia formata, non faremo nulla che ci metta in grado di superare la cifra che sentiamo di meritare. Se sentiamo di non meritare l'affetto di una persona, o se crediamo di non poter mantenere a lungo un rapporto d'amore, allora faremo di tutto per farci rifiutare e avremo storie d'amori molto brevi.

L'elenco può continuare. Ognuno può aggiungere i suoi insuccessi in ogni area della vita o ripensare meglio alle aree problematiche della sua vita, per scoprire a quali profonde convinzioni fanno riferimento.

Scoprire le vecchie convinzioni e crearne di nuove è di per se un viaggio eccitante.

Un viaggio in cui si scopre come una semplice assunzione su noi stessi o il mondo che ci circonda, impatta fortemente la nostra vita, e ha un effetto positivo o negativo che ci colpisce e agisce in profondità e influisce su come ci sentiamo, su ogni nostra emozione o esperienza.

Quando si riesce a modificare il sistema di credenze che sta alla base dei nostri comportamenti disfunzionali, possiamo radicalmente cambiare la nostra vita. Il muro costruito mattone su mattone con le nostre credenze su di noi, il mondo e gli altri, improvvisamente crolla, e di fronte a noi scorgiamo una strada di cui ignoravamo l'esistenza, e che adesso possiamo percorrere, liberi, sapendo che ci porterà dove vogliamo andare.