AMA non riconosce ipnosi

0
26

Contrariamente a quanto riportato su molte fonti, l'AMA (American Medical Association) non riconosce in alcun modo l'ipnosi. In un report del 1987, l'AMA annullato quasi tutte le politiche che aveva approvato nel periodo 1891-1958.

Nel 1958 il rapporto dell'AMA sosteneva che "l'uso dell'ipnosi ha un posto riconosciuto nell'armamentario medico ed è una tecnica utile nel trattamento di certe malattie quando impiegato da personale medico o dentistico qualificato." ("Medical use of hypnosis", JAMA, 1958)

Tutte le politiche relative a modalità diagnostiche e terapeutiche sono state revocate. Tra quelle annullate dall'AMA c'è il rapporto sull'ipnosi del 1958. A seguito di tale decisione, l'AMA non ha attualmente alcuna posizione ufficiale sull'uso dell'ipnosi. Questa affermazione dell'AMA , ripresa dal sito dell'ASCH (American Society of Clinical Hypnosis), chiarisce senza mezzi termini la posizione ufficiale dell'AMA sulla questione ipnosi.