AmAre Way: cinque passi verso la felicità

0
22

Nel caso non ve ne foste mai accorti, amare, in inglese, può essere reso con I (am) we (are). Io sono, noi siamo, una specie di io plurale, o una pluralità costituita dall'insieme di tutti i distinti io.

Questo è il concetto di fondo del sito amare, che ho scoperto per caso, e che si è rivelato una risorsa interessante per quello che riguarda la meditazione.

AmAre
Abbiamo deciso di sintetizzare, con il verbo italiano AmAre, i principi utili a una vita felice. AmAre in questo caso e’ un acronimo, indicante che la felicita’ puo’ essere raggiunta:

Acquisendo consapevolezza
Meditando
Agendo
Rispettando
Equilibrando l’alimentazione

Ironicamente, in inglese AmAre e’ formato dal verbo essere coniugato alla prima persona singolare (I am) e plurale (we are), percio’ da anche l’idea di come tutto sia interconnesso, visto che non c’e’ io senza il noi, e senza noi senza “gli io” che lo formano. I principi illustrati da questo acronimo sono volutamente molto intuitivi, bastano pochi secondi per capirli, ma i benefici tratti dall’applicarli durano una vita. Se decidi di percorrere questa strada di crescita olistica, siamo felici di condividere questa vita con te!